FNOVI: l’aggressività dei cani non dipende dalla razza!

Riporto da: http://www.fnovi.it/?pagina=visualizza-notizia&tipo=1&id=2292

“17.07.2012

Aggressione di cani a Roma:

l’aggressivita’ non dipende dalla razza

Parlare genericamente di razze pericolose è un errore non solo concettuale ma, come è stato ampiamente dimostrato dai fatti, anche pratico perché non limita le aggressioni dei cani”.

Questa la reazione di Gaetano Penocchio, Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari Italiani (FNOVI), alla notizia del dramma avvenuto a Roma dove, sulla Cassia, una anziana colf è stata aggredita dai cani della villa dove lavorava ed ora verso in condizioni disperate in ospedale.
Uno dei cani è stato abbattuto dalle forze dell’ordine che hanno cercato di salvarla.

Il fatto è gravissimo, non è il primo e senza interventi concreti non sarà l’ultimo. La nostra solidarietà alla signora è totale. Ma ho sentito parlare - continua Penocchio -di vietare l’importazione di alcune razze e di ripristinare l’elenco delle 17 razze pericolose. Una richiesta pericolosa oltreché bizzarra. Definire qualcuno pericoloso per razza è un errore gravissimo perché nessun cane è geneticamente pericoloso mentre i fattori ambientali sono determinanti per stimolarne una eventuale aggressività“.

Il resto del suo intervento è sul comunicato stampa diramato dalla Federazione.

autore: Ufficio stampa Fnovi”

 

This entry was posted in FNOVI and tagged , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>